Spiritualità-“Vediamoci meglio”

La ricerca di un senso dell’esistenza è insita nell’uomo e sta alla base della spiritualità anche in assenza di consapevolezza, anche quando la si ignora, si diventa atei o puri razionalisti La crescita spirituale, allo stesso modo di quella personale, è un percorso che dura una vita, si arricchisce di incontri, rivelazioni, intuizioni e fragilità come risorse. E’ un cammino nella propria interiorità. Ma cos’è che ci spinge a ricercare “sotto la pelle” qualcos’altro? Cos’è che ad un certo punto della nostra vita ci porta a considerare l’anima e a pensare che oltre i vestiti, la casa, la macchina, lo smartphone, la villa al mare c’è altro? Cos’è che ci fa pensare che tutto è dentro di noi e non fuori? Può essere un momento di sofferenza che arriva in seguito ad eventi più o meno importanti, un disagio interiore al quale non riusciamo a dar voce o un sentire differente. E’ la crisi che precede il cambiamento momento in cui s’inizia a mettere in discussione tutto, tutto ciò che fino ad allora si è dato per certo, per scontato, per acquisito. Da qui un susseguirsi di eventi, l’insoddisfazione professionale, le amicizie deludenti, il bisogno di cambiare aria, di staccarsi dai legami e il senso di vuoto, complesso da spiegare agli altri. E’ un risveglio, un campanello d’allarme che ti dice di andare a guardare oltre, è qui che ha inizio la ricerca di risposte e di qualcuno che può aiutarci a trovarle. Su questo argomento, cosi come in molti altri, si tende a fare confusione e/o a esprimere giudizi senza conoscere a fondo cosa questo concetto rappresenti sia a livello storico che di contenuti. Questi sono i motivi per i quali taluni movimenti diventano tendenze e mode del momento, seguite dai più senza che vi sia una reale conoscenza. Per chi ha curiosità e per chi sente la necessità o il bisogno di “vederci meglio”, di vedere oltre la “superficie”, non mancano a Cagliari le scuole e le associazioni che propongono diverse discipline di approccio olistico. Una realtà non da meno rispetto alle realtà del resto della penisola. Nel capoluogo isolano, vi è infatti una ricca offerta di spazi condivisi che hanno in programmazione conferenze con esperti, seminari, corsi, trattamenti e consulenze. Sarebbe interessante scoprire e approfondire di volta in volta le singole discipline ,nel frattempo è bene tenere a mente che il cammino di crescita è una scelta individuale e che coloro che operano nel settore dovranno farlo nel pieno rispetto del prossimo senza considerarsi detentori di verità assolute.

FacebookmailFacebookmail Condividi